Notizie

Nuovi mercati per il tuo eCommerce con Bando Digital Export 2022

Nuovi mercati per il tuo eCommerce con Bando Digital Export 2022

Da Unioncamere e Regione Lombardia 1,6MLN per supportare le MPMI sul mercato internazionale. Al resto ci pensano Web Heroes e TEM PLUS. 

Se hai una MPMI iscritta al Registro Imprese delle Camere di commercio della Lombardia

se ti occupi di vendita online sul mercato internazionale,

se hai in programma di avviare, potenziare o espandere attività di questo tipo,

allora segnati questa data: 9 maggio 2022.

Il bando Digital Expo 2022 prevede infatti contributi a fondo perduto per due tipologie di intervento: 

Intervento A: collaborazione con DEM (Digital Export Manager)

Per affrontare il mercato internazionale con consapevolezza, serve il giusto supporto: la consulenza di un Digital Export Manager. Le spese agevolabili sono relative ad analisi di mercato, studio di fattibilità, strategia di comunicazione, informazione e promozione sul panorama internazionale. 

I Web Heroes lavorano in strettissima sinergia con il team di TEM PLUS, che si occuperà di tutto ciò che serve per decollare sul mercato estero.  

Intervento B: realizzazione di un e-commerce

Oltre alla consulenza di un DEM, anche le spese legate alla vendita online sono coperte dal bando ed è necessario affrontarle entrambe per accedere a questo bando. Le aziende possono presentare spese relative all’apertura e/o al consolidamento di un canale commerciale per la vendita dei propri prodotti su almeno un mercato estero:

  • forniti da terze parti: retailer, marketplace, servizi di vendita privata e/o social e-commerce
  • realizzati all’interno del portale aziendale proprietario (obbligatorio tradurre il sito e-commerce in almeno una lingua straniera)
Progettazione e sviluppo dell’e-commerce, di un preventivatore on-line, accesso e gestione di marketplace, attività SEO e digital strategy: a tutto questo ci pensano i Web Heroes, siete in buone mani!

Nota bene: contributi e presentazione della domanda

Entrambi gli interventi sono necessari, non è possibile richiedere solo uno dei due.

  • Per la parte A, il contributo massimo è pari a €3000 a fronte di un investimento minimo di €6000. 
  • Per la parte B, il contributo è invece variabile in funzione della spesa effettivamente sostenuta fino ad un massimo di €5000 (investimento minimo pari a €4000, massimo €12500 con intensità del contributo pari al 40%). 

Sarà possibile presentare la domanda con click day il 9 maggio 2022.

Vuoi entrare su un mercato estero o rafforzare la tua presenza?

Ti consigliamo di approfittare di questa opportunità.

Orari ufficio

dal lunedì al venerdì, dalle 9:30 alle 18:00